Author : Evola Julius (Giulio Cesare Evola)
Title : La realtà della palingenesi
Year : 1996

Link download : Evola_Julius_-_La_realta_della_palingenesi.zip

Il presente scritto costituisce l'introduzione alla Parte Seconda del libro di Julius Evola La tradizione ermetica nei suoi simboli, nella sua dottrina e nella sua "Arte regia", Edizioni Mediterranee, Roma 1996. Prima di passare a trattar partitamente dell'«Arte Regia», è opportuno fissare nei termini più netti il suo carattere di realtà.Sarebbe assai lontano dal comprendere l'essenza di quest'Arte colui che, sulla base dell'analogia con espressioni mistiche e religiose, quali «morte e resurrezione», «rinascita», «mortificazione», ecc., venisse all'idea, che il tutto si riduca a qualcosa di «morale», di vagamente spiritualistico e, appunto, di «mistico». È ad un simile piano, difatti, che quasi tutti sono subito portati a pensare da termini del genere. Sennonché noi, al principio, abbiamo già rilevato che il fatto stesso dell'ininterrotto, impenetrabile travestirsi della dottrina ermetica in un periodo in cui parlar di palingenesi in quel senso «mistico» non costituiva una eresia, indica che in realtà si trattava di cosa diversa: di cosa, per la quale si imponeva quella legge del silenzio, che già era stata rigorosamente osservata dai Misteri pagani. Aver indicato la derivazione della tradizione ermetica da una vena «regale» e «eroica» di quella primordiale è, sì, un punto per comprendere l'occultamento nel periodo del cristianesimo dominante. Ma esso non è il solo. ...